Fatturazione Elettronica FeB2B - Firma Digitale - PEC Ready

Oltre 75 anni trascorsi affiancando il cliente offrendo un servizio customizzato in base alle Sue esigenze, dimensioni ed ambizioni

“La sapienza è figliola della sperienzia” L. Da Vinci

Consulenze e Servizi

Consulenza del Lavoro

Gestione completa del personale dipendente e parasubordinato

Fiscale e Tributario

Gestione completa dei rapporti tra Erario e Contribuenti

Operazioni Straordinarie

Assistenza del cliente nelle operazioni straordinarie aziendali

Valutazione d’Azienda

Assistenza del cliente nella valutazione di business ulteriori e/o alternativi

Start Up Innovative

Consulenza alle start up innovative, dall’idea all’avvio attività

Contenzioso Tributario

Assistenza contenzioso Agenzia Entrate e ricorsi Commissioni Tributarie

Accesso Servizi Online

Powered by TeamSystem

I nostri numeri

0
Anni
0
Clienti
0
Professionisti
0
Awards
0
Sedi

Accoglienza dovuta ai migranti omosessuali non protetti nel loro Paese

Per negare lo status di rifugiato ai migranti che dichiarano la loro omosessualità si deve accertare che negli Stati di provenienza non ci siano leggi discriminatorie ed esista una tutela per i gay minacciati dai familiari...

Fattura elettronica: le risposte ai dubbi su forfettari, bollo e integrazione

In attesa dei chiarimenti dell’agenzia delle Entrate operatori e contribuenti sono in cerca di soluzioni per la corretta gestione dei casi ancora dubbi, mentre incombono entro il 30 aprile le scadenze per il primo esterometro e l’ultimo spesometro...

Dal condono per le multe agli incentivi alle imprese: ecco il decreto crescita

Come prevede attualmente l’articolo 15 della bozza approvata «salvo intese» il 4 aprile scorso, comuni, province , regioni e città metropolitane avranno 60 giorni di tempo per deliberare le regole per rottamare senza il pagamento delle sanzioni le ingiunzioni di pagamento notificate ai cittadini tra il 2000 e il 2017 dagli enti stessi o dagli agenti della riscossione...

Wall Street da record, vola Twitter. A Piazza Affari (-0,27%) effetto cedole

Nasdaq e S&P su nuovi massimi storici, mentre in Europa il greggio ha spinto al rialzo i listini, che chiudono in positivo la prima seduta dopo le festività pasquali. Fa eccezione il Ftse Mib «zavorrato» però dall’effetto dividendi che pesa per lo 0,53% su Milano. Spread in rialzo a 264 punti...