Fatturazione Elettronica FeB2B - Firma Digitale - PEC Ready

Oltre 75 anni trascorsi affiancando il cliente offrendo un servizio customizzato in base alle Sue esigenze, dimensioni ed ambizioni

“La sapienza è figliola della sperienzia” L. Da Vinci

Consulenze e Servizi

Consulenza del Lavoro

Gestione completa del personale dipendente e parasubordinato

Fiscale e Tributario

Gestione completa dei rapporti tra Erario e Contribuenti

Operazioni Straordinarie

Assistenza del cliente nelle operazioni straordinarie aziendali

Valutazione d’Azienda

Assistenza del cliente nella valutazione di business ulteriori e/o alternativi

Start Up Innovative

Consulenza alle start up innovative, dall’idea all’avvio attività

Contenzioso Tributario

Assistenza contenzioso Agenzia Entrate e ricorsi Commissioni Tributarie

Accesso Servizi Online

Powered by TeamSystem

I nostri numeri

0
Anni
0
Clienti
0
Professionisti
0
Awards
0
Sedi

Europa dell’Est, i crediti deteriorati adesso fanno meno paura

Come per i paesi della periferia del Sud gli Npl hann0 messo a rischio la stabilità del sistema finanzairio. Forti riduzioni attraverso le cessioni ...

Le banche di Piazza Affari nel 2019 corrono di più: la scossa è della Bce

Da inizio anno il Ftse Italia all share bank guadagna il 24,45% mentre il listino complessivo sale del 18,9%. L’attesa è tutta per il nuovo TLtro...

Pir, da inizio anno balzo dei rendimenti. Ma la raccolta è bloccata dai decreti in ritardo

Poco meno del 20% in quattro mesi; tanto ha guadagnato il miglior fondo Pir da inizio anno a oggi. Quello che è andato peggio nello stesso periodo ha spuntato il 3,6 per cento. Ma sul settore incombe l’incertezza sul futuro: i regolamenti attuativi che dovrebbero rendere operativi i nuovi piani di risparmio non sono arrivati; forse arriveranno entro la fine del mese, ma è un’attesa che si trascina da febbraio...

BTp: lo spread con i Piigs si è allargato, la Grecia incombe e i rendimenti dell’Italia non calano

Da gennaio 2019 la Bce ha smesso di comprare titoli di Stato dei Paesi europei. Già nel 2018 aveva ridotto gradualmente gli acquisti. Eppure tutti i titoli di Stato dei Paesi un tempo chiamati Piigs hanno registrato un calo dei rendimenti nell’ultimo anno. Tutti tranne uno: l’Italia. ...