Fatturazione Elettronica FeB2B - Firma Digitale - PEC Ready

Oltre 75 anni trascorsi affiancando il cliente offrendo un servizio customizzato in base alle Sue esigenze, dimensioni ed ambizioni

“La sapienza è figliola della sperienzia” L. Da Vinci

Consulenze e Servizi

Consulenza del Lavoro

Gestione completa del personale dipendente e parasubordinato

Fiscale e Tributario

Gestione completa dei rapporti tra Erario e Contribuenti

Operazioni Straordinarie

Assistenza del cliente nelle operazioni straordinarie aziendali

Valutazione d’Azienda

Assistenza del cliente nella valutazione di business ulteriori e/o alternativi

Start Up Innovative

Consulenza alle start up innovative, dall’idea all’avvio attività

Contenzioso Tributario

Assistenza contenzioso Agenzia Entrate e ricorsi Commissioni Tributarie

Accesso Servizi Online

Powered by TeamSystem

I nostri numeri

0
Anni
0
Clienti
0
Professionisti
0
Awards
0
Sedi

Coronavirus e uscite di casa: si deve davvero conservare lo scontrino?

Gira sui social un audio che parla di controlli con autovelox e telecamere. Sarebbero il frutto delle nuove norme varate dal Governo. Tra realtà e leggenda metropolitana

Per il recesso dal mutui tempi da indicare con chiarezza

Per non compromettere il diritto del consumatore necessaria un’informazione specifica nel contratto

Fondi antiusura, serve subito un intervento normativo per salvarli

L’allarme lanciato dalla Onlus Ambulatorio antiusura

Sospensione contributiva e verifiche con DURC: indicazioni

Con il messaggio 25 marzo 2020, n. 1374 l’Istituto fornisce indicazioni operative sulla gestione delle domande di rateazione dei debiti contributivi in fase amministrativa e sulla verifica della regolarità contributiva.

Per i soggetti interessati alla sospensione contributiva è stato precisato che la sospensione riguardante le rateazioni già concesse, o in corso di definizione, ha come oggetto anche le rate previste nei piani di ammortamento.

Nella circolare vengono riportate le indicazioni sui periodi della sospensione contributiva nel settore turistico-alberghiero, per i datori di lavoro domestici e per i soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione aventi domicilio fiscale, sede legale o sede operativa nel territorio dello Stato. Vengono inoltre indicati i diversi termini di ripresa dei versamenti e le modalità di predisposizione delle rate anche per le aziende con dipendenti iscritti alla Gestione Dipendenti Pubblici.

Per la gestione della verifica delle regolarità contributive, d’intesa con l’INAIL, i documenti attestanti la regolarità contributiva denominati “DURC online”, che riportano come “Scadenza validità” una data compresa tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020, conservano la validità fino al 15 giugno 2020 (le date del 31 gennaio 2020 e del 15 aprile 2020 sono incluse).

Il sistema renderà disponibili solo i DURC già emessi che indicano nel campo “Scadenza validità” una data compresa tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020. Vengono fornite, infine, le indicazioni procedurali nell’ipotesi in cui il sistema evidenzi irregolarità.